>
Aggiornato alle: 13:50 di Martedi 26 Marzo 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Arriva la raccolta differenziata che fa guadagnare punti

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Arriva la raccolta differenziata che fa guadagnare punti
30 Giugno
20:30 2017
Anche in città parte il progetto Mister Pack fortemente voluto dall’Assessore all’Ambiente Alessia Santoro. Più ricicli, più guadagni… vediamo come.

La città di Alatri si appresta ad apportare un’importante novità relativa al sistema di raccolta differenziata della città introducendo il servizio di conferimento della Plastica di Flusso C (contenitori di liquidi in PET e HDPE) presso una stazione informatizzata chiamata Mr Pack. L’Assessore all’Ambiente, Alessia Santoro, spiega il funzionamento: “Mr Pack riconosce il cittadino tramite la tessera sanitaria ed il tipo di imballaggio depositato attraverso il codice a barre, la forma ed il volume, abbina al soggetto conferente il numero di imballaggi depositati e gli attribuisce un punteggio correlato alla CO2 risparmiata. I punti accumulati possono essere trasformati in buoni spesa presso le attività commerciali che vorranno consorziarsi e presto anche in uno sconto sulla TARI proporzionale al numero di imballaggi conferiti. La prima stazione Mr Pack segna, per il Comune di Alatri, la transizione verso l’applicazione di una tariffa più equa, l’avvio di un sistema di premiazione dei cittadini virtuosi l’inizio di un ulteriore miglioramento della differenziazione ed un approccio alla tariffazione puntuale”. Il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente ed all’Urbanistica invitano tutti all’inaugurazione che si terrà il giorno 01/07/2017 presso l’area mercatale alle ore 11.00.

Forse, quindi, si arriverà con la nuova gara per l’affidamento del servizio di gestione del ciclo dei rifiuti che da qui a pochi mesi impegnerà il Comune, ad attuare gli sconti sulla tariffa della TARI in base ai comportamenti virtuosi dei cittadini, sarebbe un segnale di cambiamento molto importante che la città aspetta dopo lo shock dell’aumento di oltre il 20% della tassa sui rifiuti per l’anno in corso.

Cosa si può riciclare con MrPack? Tutti gli imballaggi e i contenitori per liquidi a uso domestico (non industriali) che hanno come simbolo PET, PE, HDPE, PE-HD, ad esempio:

  • bottiglie d’acqua e bevande
  • flaconi di detersivi o detergenti per la casa
  • flaconi di bagno schiuma, shampoo ecc.
  • barattoli, flaconi e tubi per alimenti (es. maionese, ketchup)

Gli imballi possono essere inseriti sia con il tappo sia senza. Se l’imballo non è idoneo, la macchina avviserà e comparirà un messaggio di non idoneità sul display.

Andrea Tagliaferri

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE